Gesa Group Srl

Cerca

Viti Tasselli e Rivetti

Il tetto è un componente importante di qualsiasi struttura. i materiali per la sua sistemazione nel moderno mercato delle costruzioni sono presentati in un vasto assortimento. insieme a loro sono venduti una varietà di elementi di fissaggio, tra cui quello di fornire viti per tetti.

|

La popolarità di tali prodotti è direttamente correlata alla tendenza, grazie alla quale l’ardesia ordinaria lascia il posto alla popolarità dei prodotti per la posa del tetto dell’ultima generazione. e hanno bisogno di parti speciali per il montaggio. le viti per il tetto sono viti, la cui funzione principale è quella di fissare il fissaggio dei materiali di copertura su una base appositamente costruita in metallo o legno.

Le viti autoforanti hanno la caratteristica di poter perforare il materiale durante l’avvitamento, il che consente di ottenere un’ottima qualità del fissaggio perché esiste una perfetta corrispondenza tra il filetto ed il foro.
Una vite autoperforante permette di lavorare su diversi materiali, dal legno ai metalli leggeri. Oggigiorno queste tipologie speciali di viti trovano applicazione in svariati ambiti perché risultano indubbiamente più comode e pratiche, oltre che più precise.
Molto popolari sono le viti a testa cilindrica con cava esalobata a forma di stella, particolarmente utili in svariati contesti. Oggigiorno grazie alla vite autoforante è possibile ridurre notevolmente i tempi di lavorazione. Le varie tipologie si distinguono per il materiale sul quale possono essere impiegate ma anche per la forma della testa, che varia a seconda delle necessità di applicazione.

Le viti autoforanti vengono impiegate solitamente per il fissaggio di plastica o lamiera sottile ad altre strutture metalliche, riducendo notevolmente i tempi necessari per la posa e garantendo una precisione maggiore. Si può trovare un ampio assortimento di viti autoperforanti per ferro e per acciaio, realizzate in materiali particolarmente resistenti alle sollecitazioni e alle temperature elevate.
Molte delle viti autoforanti per ferro sono in acciaio inox, disponibili in svariate dimensioni e con teste di varie forme. Questo materiale permette di ottenere il massimo della performance su superfici come alluminio, lamiere sottili in acciaio o ferro e plastica. Prima dell’acquisto è importante però valutare anche la tipologia di testa, che insieme al materiale determina l’utilizzo specifico dell’utensile, sia un avvitatore a batteria o un normale cacciavite.

Dalle viti con testa bombata a goccia sego alle viti autoforanti a testa svasata disponibili in acciaio, acciaio inox e acciaio inossidabile A2 per garantire il massimo delle performance.
Merita un discorso a parte la vite con testa a fungo, ideale per lamiere in acciaio con resistenza alla tradizione di massimo 400 N/mm2. Tutte le tipologie di viti autoforanti sono disponibili in svariate lunghezze e dimensioni, adatte quindi a qualsiasi impiego professionale. Naturalmente maggiore è la lunghezza della vite così come il suo spessore e maggiori risultano la sua capacità di fissaggio e la sua resistenza.

Visualizzazione di 1-20 di 44 risultati